Archivio notizie >
Effettivo del club
Attivitā del club
La storia del club di Carbonia
Contatta il club

Scarica l'opuscolo "Questo è il Rotary"
Questo č il Rotary!
.pdf, 509 kb


News > Archivio notizie > Trimestre Aprile-Giugno 2008
25 Giugno 2008
Conferenza stampa per la presentazione del Progetto concorso di idee “Le discariche carbonifere di Serbariu: da fonte d’impatto ambientale ad Ecoparco”
Mercoledì 25 giugno alle 11,30 nella sala-convegni del “Centro Italiano di Cultura del Carbone”, presso la miniera di Serbariu (Carbonia), alla presenza delle rappresentanze degli organi d’informazione la delegazione dei Rotary Club di Cagliari, di Iglesias e di Carbonia ha presentato il progetto per un bando di concorso aperto a ingegneri, architetti, geologi, naturalisti (singoli o in team). La gara internazionale verrà bandita in settembre con la collaborazione del Parco Geominerario e Ambientale della Sardegna, del comune di Carbonia e della società LIGESTRA S.r.l. (attuale proprietaria dei terreni nei quali si è svolta l’attività di estrazione del carbone), con il patrocinio dell’Ordine Provinciale degli Ingegneri, del Dipartimento di Geoingegneria e Tecnologie Ambientali e del Centro Conservazione delle biodiversità dell’Università di Cagliari.
All’intervento inoltre hanno partecipato l’Amministratore Delegato Ing. Giorgio Bognin della LIGESTRA S.r.l. ed il Sindaco di Carbonia On. Ing. Salvatore Cherchi che si è complimentato con i tre club del Rotary per l’iniziativa a favore della rivalutazione ambientale del territorio.
 

25 Giugno 2008
Festa della Solidarietà e dell’Amicizia


La Manifestazione è stata organizzata dal club di Carbonia presso la Caserma “Pisano” del 1° Reggimento Corazzato in loc. Sa Portedda Teulada, per la raccolta di fondi destinati al Progetto APIM della Rotary Foundation con la compartecipazione di un Club rotariano di Anapolis (GO) in Brasile per lo sviluppo del progetto di arredamento della Casa Famiglia per bambini abbandonati “Istituto Nostra Signora delle Grazie” Quartiere di Miranapolis. Il progetto iniziato con il precedente anno rotariano aveva come obbiettivo il raggiungimento in tre anni della somma di 15.000,00 Euro, contrariamente alle previsioni con questa manifestazione abbiamo sovvertito i pronostici raggiungendo ora tale obbiettivo, per la generosità degli ospiti riscontrata anche nelle precedenti manifestazioni. Alla manifestazione hanno partecipato con entusiasmo 220 persone e si è svolta in tre fasi di programma:

Presentazione del complesso del Centro di Addestramento del 1° Reggimento Corazzato a cura del Comandante il socio col. Giovanni Cappai, seguita poi dalla visita guidata alle strutture ed armamenti della Caserma.



Conferenza culturale tenuta dall’Associazione Culturale “Giorgio Asproni” in commemorazione del bicentenario della nascita di Giorgio Asproni, intellettuale e uomo politico del XIX secolo.

Conviviale ed intrattenimento

 

27 Maggio 2008
Commemorazione del Ventennale del Club

Il 17 Maggio del 1988 si era costituito il nostro Club, purtroppo alla cerimonia non hanno potuto presenziare i compianti Padrino ed il 1° Presidente, tutti e due scomparsi: Paolo Carta nell’Ottobre dello scorso anno e Giampaolo Calabrò esattamente un anno prima. Alla conviviale di commemorazione c’è stata una folta partecipazione di Soci con le rispettive Signore, presenti pure molti Ospiti tra cui l’amica Amelia vedova consorte del compianto Giampaolo e l’amica Paola vedova consorte del compianto socio Augusto Steri che ci ha lasciato il 4 settembre scorso, il Past-President Gianfranco Marongiu con la cara Mariella che ora sono nel Rotary Club di Cagliari Sud.
Dopo il saluto agli Ospiti ed una breve introduzione il Presidente lascia la parola all’amico Antonello Aste per una breve relazione di “Vent’anni di Solidarietà” del Club
Nel corso della commemorazione sono stati insigniti con il distintivo di “Socio Fondatore” i soci presenti ancora nell’Effettivo dal momento della sua fondazione: Antonello Aste, Gianni Carboni, Sergio Manca, Giovanni Pinna, Josto Puddu, Pietro Soru. Il socio Salvatore Murgia al momento assente ha ricevuto il distintivo in occasione del “Passaggio della Campana”.
E’ stato consegnato il distintivo anche all’amica Amelia in onore di Giampaolo Calabrò.
Introduzione del Presidente Antioco Orrù
Amelia vedova Calabrò - Antonello Aste

Gianni Carboni - Giovanni Pinna

Pietro Soru - Sergio Manca
Josto Puddu - Salvatore Murgia
 
3 Maggio 2008
Corso RYLA dal tema: “Alla ricerca di un equilibrio psicofisico nelle attività scolastiche e lavorative per il raggiungimento di una posizione di guida nella società”.
Il giorno 3 maggio 2008 nell’accogliente sala delle conferenze messa a disposizione del Dirigente dell’ITCG “Angioj” di Carbonia professor Zingale, si è svolto il R.Y.L.A. 2008 organizzato dal Club di Carbonia.
L’iniziativa è stata fortemente caldeggiata dal Club e in particolare seguita dai soci Salvatore Murgia, Renato Monticolo, Paolo Amorino, Gerolamo Agulli, Roberto Monticelli e Bruno Cannas che si sono prodigati alla ricerca di validi relatori dei tre temi prescelti : Il Mobbing ,il Bullismo ed il Burn-out esaminati sotto l’aspetto giuridico e psico-socio-sanitario ed alla buona riuscita del corso.
Con l’ausilio della qualificata funzione di coordinatore/moderatore del socio dirigente scolastico Prof. Renato Monticolo, i soci avvocati Antonello Aste e Roberto Montorzi ed il socio psichiatra Piergiorgio Testa hanno calamitato l’attenzione dei trentaquattro candidati ammessi, provenienti dalle scuole superiori della città (trenta in rappresentanza degli studenti e quattro del corpo docente) cogliendo gli aspetti fondanti di tre fenomeni tristemente attuali attraverso gli echi di cronaca e per le ripercussioni negative negli ambienti scolastici e nel quotidiano vissuto.
L’esposizione piacevole e puntuale dei tre relatori è stata arricchita dalla proiezione di slides a corredo di quanto si veniva trattando , ottenendo il positivo rinforzo interattivo con l’auditorio che si è sentito coinvolto ed ha partecipato al dibattito seguito agli interventi.

Da cosa nasce il Mobbing? Come ci si può difendere? Cosa prevede la Legge? Perché il Burn-out colpisce prevalentemente alcune categorie lavorative? Con quali mezzi si può contrastare il bullismo nella scuola? Queste alcune delle domande poste dagli studenti che hanno trovato risposte esaustive da parte dei tre relatori con richiami e rinvii a episodi concreti della loro esperienza professionale.
Il Presidente del Club Antioco Orrù è intervenuto all’apertura del corso illustrando gli scopi e le finalità del Rotary e del R.Y.L.A. in particolare ed in chiusura per ringraziare i partecipanti per la loro fattiva e costruttiva attenzione, il Dirigente Prof. Zincale che ha gentilmente consentito e vissuto lo svolgimento del corso, il coordinatore, relatori ed i Soci tutti che hanno dato il proprio contributo alla riuscita dell’iniziativa.
La giornata di studio si è conclusa con una colazione di lavoro durante la quale sono continuate le dinamiche di domande-risposte in un clima di sereno confronto. I ragazzi, tutti non rotariani, hanno rivolto domande relative al ruolo del Rotary ed alla funzione che esso assolve nella società, dando così modo ai soci di illustrare in modo colloquiale le varie attività che il Club di Carbonia aveva realizzato ed intendeva realizzare nell’immediato futuro.
Una positiva esperienza, da ripetere.

 
1 Aprile 2008
Corso RYLA

Il ROTARY CLUB CARBONIA organizza il Corso RYLA presso la Sede dell'Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri G. M. Angioj, in Via Costituente – Carbonia
Sabato 03 Maggio 2008
L'argomento del corso è:
“Alla ricerca di un equilibrio psicofisico nelle attività scolastiche e lavorative per il raggiungimento di una posizione di guida nella Società”

Scarica i seguenti documenti:
- Programma del corso (.pdf 224 kb)
- Scheda informativa (.pdf 220 kb)
- Domanda di partecipazione (.doc 178 kb)

 
Sito creato da Anakina Web Questo è il Rotary! Scarica il pdf informativo Torna all'homepage