Archivio notizie >
Effettivo del club
Attivitā del club
La storia del club di Carbonia
Contatta il club

Scarica l'opuscolo "Questo è il Rotary"
Questo č il Rotary!
.pdf, 509 kb


News > Archivio notizie > Trimestre Luglio-Settembre 2007
16 Settembre 2007
Progetto Distrettuale "Benin"
Il 16.09.07, a Dorgali, presso il Residence Palmasera, si è svolto l’incontro
Interclub: “Attività Rotariane in Africa e nuove prospettive per il Benin” - Ipotesi di progetto per tutti i Club della Sardegna.
All’incontro hanno partecipato i club di:
Bosa,
Cagliari,
Carbonia,
Dorgali,
Macomer
Nuoro,
Ogliastra,
Porto Torres,
Siniscola.
L’incontro è stato organizzato dal Club di Dorgali e moderato dalla Socia Vannina Mulas. Era presente l’Ass. del Governatore Lia Puggioni in qualità di coordinatrice dell’avviando progetto.
Sono intervenuti il Prof. Angelo Aru, rotariano, docente di scienze agrarie e podologiche presso le Università di Cagliari e Venezia, il quale ha illustrato i problemi agrari del Benin (ex Dahomey) e le sue potenziali risorse economiche.
La Dott.sa Rita Puddu, geologa, esperta in cartografia pedologica ed in degrado dei suoli, che ha illustrato la situazione pedologica del paese ed i problemi di degrado podologico.
L’Ing. Felix, esperto in agronomia e scienze dell’alimentazione, oltre che rappresentante del ministero degli esteri del Benin nel nostro paese, il quale ha presentato il Benin dal punto di vista storico, culturale, geografico, economico, politico e sociale.
La Dott.sa Stefania Aru, esperta in sviluppo locale e cooperazione, che ha illustrato gli interventi effettuati nel Benin attraverso l’applicazione della L.R. 19/96 nel campo del microcredito per lo sviluppo della filiera del burro di Karatè.
La Dott.sa Giulia Vacca, rotariana, in qualità di direttrice della società Idrocontrol, ente di gestione delle problematiche sull’acqua della Regione Sardegna, che ha illustrato progetti analoghi a quello in fieri realizzati nel Ciad e nell’Etiopia.
Dagli interventi è scaturita la necessita di effettuare interventi nel Benin per la dotazione di microreti di adduzione e distribuzione dell’acqua alle piccole entità locali in forma di villaggi per far nascere embrioni di organizzazioni produttive mell’ambito della filiere del burro di Karatè e del legno di tek.
Il progetto dovrebbe evolversi attraverso i fondi Match in Grant (Paritario) con la R.F. ed attraverso i fondi distrettuali disponibili; con una entità che potrà variare a seconda del tipo e della dimensione dell’intervento e, naturalmente, della partecipazione dei Club Sardi, da circa 25.000 €. A 60.000 €.
Si presuppone che, se partecipassero tutti i club sardi, occorrerebbero circa 25 € a socio.
Il Prof. Aru ha manifestato la disponibilità per partecipare ad una nostra riunione per illustrare tutte le problematiche inerenti il progetto.
 
10 Luglio 2007
Passaggio della Campana tra Francesco Auteri e Antioco Orrù
Martedì 10 Luglio, nel ristorante Bovo, all’aperto, si è svolta l’annuale cerimonia del passaggio della Campana tra il Presidente 2006-2007 Francesco Auteri ed il Presidente entrante, 2006-2007 Antioco Orrù.
E’ stata una serata splendida, sotto tutti gli aspetti. La cerimonia ha visto la nutrita presenza di Soci e gentili Signore e di numerosi Ospiti, tra cui l’Assistente del Governatore per l’A.R. 2007/2008 Emanuele Corona e Signora ed il Presidente della Provincia Carbonia-Iglesias Gianfranco Gaviano e Signora.
Durante la cerimonia è stata fatta la presentazione del nuovo socio Cristian Buttazzo, Capitano e Comandante del Dipartimento dei Carabinieri di Carbonia.
Il Club ringrazia Franco e Bianca per la loro fattiva attività e presenza nel Club ed auspica a Antioco e Rita un Buon Anno Rotariano.
Seguono le foto e gli interventi dei due Presidenti e della presentazione del nuovo Socio.

 
Sito creato da Anakina Web Questo è il Rotary! Scarica il pdf informativo Torna all'homepage