Archivio notizie >
Effettivo del club
Attivitā del club
La storia del club di Carbonia
Contatta il club

Scarica l'opuscolo "Questo è il Rotary"
Questo č il Rotary!
.pdf, 509 kb

News > Archivio notizie > Trimestre Ottobre-Dicembre 2005
21 Dicembre 2005
Progetto Povertà
Otto pacchi dono sono stati recapitati a Suor Angela, una minuta e gentile Suora che assiste da sempre le famiglie povere della città di Sant'Antioco, visita i carcerati, gli ammalati, rincuora i giovani ex tossicodipendenti, distribuisce soprattutto amore...
Suor Angela ci ringrazia tutti perché pochi si ricordano di lei e dei suoi poveri.

Nella foto: Suor Angela e due suoi collaboratori con Silva moglie del socio Stefano Carbone.

 
20 Dicembre 2005
Festa degli auguri
Una numerosa partecipazione di Soci accompagnati dalle loro gentili signore, figli e amici ha onorato questa manifestazione che è considerata dal Rotary molto importante per il legame di buona amicizia che sempre deve essere presente nel Club.
Prima della conviviale e dopo la relazione a consuntivo del Presidente sul primo semestre del suo mandato, è stata assegnata la PH al Past President Gerolamo Agulli in qualità della sua instancabile azione di stimolo e sollecitazione che sempre ha dedicato a tutto il club sia come

Segretario prima e come Presidente poi. Sono stati creati progetti per l’Azione di Interesse Pubblico e per l’Azione Professionale che hanno motivato tutti i soci, in special modo quelli nuovi.
Non a caso alcune volte si è notato una maggiore assiduità nelle non conviviali che a volte è risultata superiore alle conviviali stesse.

Auguri a tutti coloro che ci leggono di
Buon Natale e Felice Anno Nuovo

Nelle foto: alcuni momenti della festa con la consegna della onorificenza PH a Gerolamo Agulli.

 
17 Dicembre 2005
Progetto povertà

Sabato 17 dicembre si è svolta la riunione per il confezionamento di 200 pacchi dono di generi alimentari destinati alle famiglie più disagiate del Comune di Carbonia, è stato un lavoro duro ma nello stesso tempo piacevole per la finalità a cui era destinato. La raccolta dei generi alimentari è avvenuta in parte come donazione da grosse società commerciali ed in parte è stato finanziato con la rinuncia di due conviviali da parte dei soci.

Nelle foto, in ordine: le fasi del confezionamento, i 200 pacchi pronti e la squadra dei confezionatori.


 
9 Dicembre 2005
Conferenza
"Le scuole di musica in Europa: Quali stimoli ed incentivi per i giovani"
Venerdì 9 Dicembre 2005 alle ore 17,30 presso l'Aula Consigliare del Comune di Carbonia, il Musicista
Jo Conjaerts ha tenuto un interessante conferenza in lingua inglese sulle analogie e sulle differenze tra i diversi sistemi scolastici musicali Europei, coadiuvato dal Prof. Antonello Mameli che ne ha curato la traduzione simultanea.
La conferenza è stata seguita da un numeroso pubblico con la presenza anche degli studenti di musica di Carbonia e dintorni frequentanti il Conservatorio Statale di Musica "Giovanni Pierluigi da Palestrina".
Alla conferenza sono intervenuti il Sindaco Ing. Salvatore Cherchi ed il direttore del Conservatorio il M° Maria Gabriella Artizzu.
Particolarmente apprezzata dai presenti la dichiarazione del Sindaco sulla decisione dell'Amministrazione di procedere al completamento della struttura esistente presso l'Istituto Scuole Medie “Satta - Pascoli" per la realizzazione di un Auditorio con circa 300 posti. Ciò sicuramente potrà far fronte alle esigenze di attività musicali attuali e di portare la città di Carbonia negli interessi per la musica ai livelli simili di altre città del nord Europa.
Il Rotary Club Carbonia con l’organizzazione della conferenza è riuscito far conoscere i sistemi scolastici musicali in Europa, presentare l'istituzione della "Borsa di Studio Città di Carbonia" per la frequenza all'estero di un "Corso di Perfezionamento" musicale in favore di un studente di Carbonia o del Territorio che frequenti il Conservatorio Musicale di Cagliari, ed anche raggiungere lo scopo di sollecitare l'Amministrazione Comunale nel prendere decisioni a favore della comunità per la migliore evoluzione della cultura musicale.
 
8 Dicembre 2005
Rapporto di Paolo Amorino sulla cerimonia di consegna della statua restaurata
Fotografia scattata nella Parrocchia di Is Urigus il giorno 8 Dicembre 2005, festività dell'Immacolata Concezione, al termine della cerimonia di consegna del simulacro della Madonna del Rosario, restaurata per interessamento del Rotary Club di Carbonia dal socio Paolo Amorino.
Durante la cerimonia si sono toccati momenti di viva commozione, il Parroco Don Francesco Loi ha espresso parole di ringraziamento all'indirizzo del Club di Carbonia per aver donato alla comunità di Is Urigus il restauro della Statua della Madonna del Rosario, venerata dai fedeli del luogo fin dal 1922.



Nelle foto sottostanti: la statua in fase di restauro

 
1 Dicembre 2005
Lettera del Governatore
Clicca qui per scaricare la lettera di dicembre (.pdf, 134 kb).
 
29 Novembre 2005
Assemblea dei soci: elezione presidente A.R. 2007-08 e direttivo A.R. 2006-07
Le votazioni hanno portato alle seguenti elezioni:

- Presidente AR 2007-2008 Antonio Macciò

- Il Consiglio Direttivo AR 2006-2007 è così composto:

- Vice Presidente Gerolamo Agulli

- Segretario Roberto Monticelli

- Tesoriere Pietro Soru

- Consiglieri: Stefano Carbone, Carlo Parodo, Salvatore Murgia, Giovanni Porro, Gian Nicola Sanna.

 
25 Novembre 2005
Corso di formazione ALCOLISMO
Abbiamo collaborato con la ASL N°7 alla realizzazione del seminario di aggiornamento professionale “Corso di formazione ALCOLISMO” organizzato dal socio PierGiorgio Testa, dalla Azienda U.S.L. n. 7 di Carbonia – Servizio per le Tossicodipendenze e dall’Associazione Darwin onlus di Carbonia, il Club si è caricato dell’onere di fornire ai partecipanti le cartelle per gli appunti sponsorizzate con il marchio del Rotary Club Carbonia.
Il seminario si è tenuto nell’aula Magna del Liceo Scientifico “Amaldi”, il nostro Presidente Bruno Cannas ha presieduto all’inaugurazione.
Nel corso del saluto inaugurale il Presidente ha ricordato come il Rotary attraverso il nostro Club abbia da sempre operato nel territorio di Carbonia con iniziative mirate alla salute della popolazione, augurando infine al Direttore del corso Pier Giorgio Testa, e a tutti i presenti partecipanti un buon lavoro per tutta la durata del seminario.
 
24 Novembre 2005
Avviso di conferenza
Alle ore 17,30 di Venerdì 9 Dicembre 2005 nella nuova Aula Consiliare del Comune di Carbonia il Prof. Jo Conjaerts terrà la conferenza sul tema: “LE SCUOLE DI MUSICA IN EUROPA: QUALI STIMOLI ED INCENTIVI PER I GIOVANI?”
 
12 Novembre 2005
Seminario della Rotary Foundation
Sabato 12 novembre si è svolto a Sassari presso l’aula conferenze della Camera di Commercio di Sassari il seminario della Rotary Foundation per i Club della Sardegna. Il seminario si è rivelato molto interessante perché si è dato maggior spazio agli interventi che sono stati molto specifici ed interessanti, tanto è vero che il Governatore si è fatto carico di proporre al Distretto per le prossime edizioni una durata maggiore alle poco più di 3 ore circa come previsto dall’attuale programma.
La partecipazione del nostro club è stata di 5 Soci.
Nella seconda foto, il nostro Presidente Bruno Cannas con il Presidente entrante Franco Auteri assieme all’Assistente del Governatore Mario Virdis.
 
1 Novembre 2005
Lettera del Governatore
Clicca qui per scaricare la lettera di novembre (.pdf, 139 kb).
 
29 Ottobre 2005
Seminario IDIR a Macomer

Sabato 29 ottobre si è tenuto a Macomer presso il ristorante “Le Cupole” il seminario dell’IDIR per i Club della Sardegna, dopo l’introduzione dei lavori dell’Istruttore Distrettuale PDG Antonio Arcese hanno fatto seguito le interessanti relazioni: “Formazione dei futuri dirigenti del Club” del PP Piero Pintore; “Rapporti con le Istituzioni locali” del PDG Giovanni Corda; “ La compagine dei soci” del PDG Franco Cabras. Le relazioni hanno dato lo spunto a numerosi interventi da parte dei partecipanti con discussioni approfondite sugli argomenti trattati. Erano rappresentati tutti i Club della Sardegna a meno di due con oltre 100 rotariani presenti. Il nostro Club è stato menzionato assieme a quello di Sassari come quello con più partecipanti. Eravamo in 10 soci che per l’occasione e stato organizzata una gita in pulmino, complessivamente un gruppo di 22, con le gentili signore e figli che durante il seminario hanno approfittato per una escursione culturale nella zona con shopping di prodotti alimentari tipici del territorio.

Sotto alcuni momenti del nostro gruppo durante il pranzo.


 
18 Ottobre 2005
Conferenza stampa
Martedì 18 si è svolta la conferenza stampa indetta dal club per presentare il programma dei:
"Progetti di interesse per la comunità del territorio che saranno realizzati con attività di volontariato dei nostri soci del club".
Hanno partecipato i corrispondenti della Nuova Sardegna, dell'Unione Sarda e della Provincia del Sulcis

Clicca qui per scaricare il programma (.pdf, 258 kb).

 
4 Ottobre 2005
Visita del Governatore
Il Governatore Giorgio Di Raimondo accompagnato dal Presidente Bruno Cannas ha avuto modo di visitare le bellezze naturali e culturali del nostro territorio prima dell’incontro di lavoro con tutto il Direttivo del Club, ne è stato affascinato e contento della opportunità avuta.
Durante la riunione ha esaminato i nostri Progetti e Programmi e si è complimentato per la loro sostanza ed intensità degli impegni , augurandoci un buon lavoro e con la promessa di voler essere partecipe in una delle manifestazioni programmate. Per quanto riguarda l’Attività Interna ed Effettivo del Club ci ha sollecitati con forza a dare corso all’ammissioni di almeno due donne nel nostro organico entro la fine di questo anno rotariano, è stato l’unico rimprovero se così lo vogliamo chiamare per non essere ancora riusciti a far entrare nel Club rappresentanti femminili.
 
1 Ottobre 2005
Lettera del Governatore
Clicca qui per scaricare la lettera di ottobre (.pdf, 144 kb).
 
Dal Bollettino n. 2 (ottobre-dicembre)
Progetto screening obesità età evolutiva

L’obesità deve essere considerata una vera e propria Malattia e non un semplice sintomo. Negli USA la prevalenza di bambini obesi al 95% di BMI dal 1976 al 2000 è passata dal 7% al 15,5%, considerando l’età dai 6 ai 19 anni.
In Italia abbiamo 4 milioni di persone obese (9% circa) e 16 milioni di esposti al rischio essendo già in sovrappeso (cioè il 30% circa).
Se consideriamo la popolazione pediatrica abbiamo un 25-30% di bambini a rischio già in sovrappeso, secondo i dati più recenti la tendenza è di un ulteriore aumento di circa il 5% annuo.
Il rischio per un bambino obeso di diventare un adulto obeso cresce con l’età, è del 26% in età prescolare, del 69% in età scolare, dell’80% in età adolescenziale.
Il rischio globale è di 2-6,5 volte rispetto ad un bambino non obeso.
È importante il controllo del adiposity rebound dei 5-6 anni, in quanto un incremento del BMI precoce è indicatore di maggiore rischio per diventare obesi da adulti.
In età pediatrica un BMI >28 espone al rischio delle complicanze dell’adulto di 3-4 volte maggiore.

Clicca qui per scaricare l'articolo (.pdf, 52 kb).

Sito creato da Anakina Web Questo è il Rotary! Scarica il pdf informativo Torna all'homepage