Ultime notizie >
Effettivo del club
Attivitā del club
La storia del club di Carbonia
Contatta il club

Scarica l'opuscolo "Questo è il Rotary"
Questo č il Rotary!
.pdf, 509 kb


8 Agosto 2014
Conferenza di presentazione al Ghetto degli Ebrei a Cagliari del Progetto “Sulcis Lab: antiche arti, progetti innovatori”
Al tavolo della conferenza erano presenti: il Presidente del Rotary Club Cagliari Mario Figus, l'Assessore della Cultura del Comune di Cagliari Enrica Puggioni, l'Assessore della Cultura del Comune di Carbonia Loriana Pitzalis;
Intervenuti alla conferenza: il Presidente del Rotary Club Carbonia Stefano Carbone, il Presidente dello scorso anno del Rotary Club Iglesias Pier Giorgio Delrio, Olga Bachschmidt Curatrice del Progetto, Annalisa Cocco Product Designer IED Cagliari e Il Sindaco del Comune di Tratalias Marco Antonio Piras.
Il presidente del Rotary Club Cagliari Mario Figus ha dato inizio alla conferenza con i saluti ed i ringraziamenti all'Assessore della Cultura di Cagliari Enrica Puggioni per averci ospitato nella sala delle Cannoniere del Ghetto degli Ebrei con l'esposizione del pannello del Progetto "Sulcis Lab: antiche arti, progetti innovatori" in cui vengono descritti gli scopi e gli obbiettivi prefissati dal progetto con l'esposizione di foto e descrizioni rappresentanti le peculiarità di servizio del Rotary e le specificità formative dello IED, ha spiegato gli scopi e gli obiettivi prefissati che dovrebbero portare ad una rivitalizzazione del settore artigiano locale con la creazione di un Brand ed una maggiore formazione culturale per i giovani designer impegnati nel progetto.
Dopo il breve intervento di Mario Figus, è intervenuto il Presidente del Rotary Club Carbonia Stefano Carbone che ha focalizzato il tema sulla nuova creatività che dovrebbe nascere attraverso questa collaborazione e soprattutto la possibilità per gli artigiani di aggiornarsi alle moderne esigenze di gusto e di arte e non solo, ma soprattutto uscire dagli schemi dell'operare singolarmente ed invece aprirsi ad una collaborazione cooperativa per meglio affrontare le richieste di nuovo mercato, a tale scopo nel progetto sono inseriti programmi di corsi di formazione imprenditoriale.
Il Presidente dello scorso anno del Rotary Club di Iglesias Pier Giorgio Delrio, ha evidenziato il ruolo del Rotary non solo come ideatore del progetto, ma anche come partner attivo del progetto, per quanto riguarda formazione manageriale e sviluppo della capacità auto imprenditoriale degli artigiani, sviluppo della cultura di distretto, e come supporto per il marketing e lo sviluppo del brand.
L'Assessore della Cultura di Cagliari Enrica Puggioni, padrona di casa, dato che il Comune di Cagliari ha inserito il progetto nell'ambito di quelli destinato a promuovere la candidatura di Cagliari a Capitale Europea della Cultura e lo ha inserito nella mostra di tutti i progetti destinati a rappresentare la progettualità del territorio, ed ha evidenziato il fatto che Cagliari non è voluta rimanere isolata nella sua candidatura ma ha inteso coinvolgere l''intero territorio della Sardegna, ci ha confermato il sostegno per il momento logistico del Comune di Cagliari e l'apprezzamento per l'aderenza dello spirito del progetto con lo scopo della candidatura.
L'Assessore della Cultura del Comune di Carbonia Loriana Pitzalis ha ribadito i concetti espressi dalla collega del Comune di Cagliari caricandoli maggiormente nella loro espressione in riferimento alla situazione socio-economica ed imprenditoriale nella quale ora si trova il territorio del Sulcis e quanto ce ne sia bisogno di una nuova ventata di rinnovamento che il Rotary vorrebbe trasmettere con questo progetto di collaborazione tra i giovani designer ed artigiani.
Olga Bachschmidt, curatrice del progetto, ha parlato degli sviluppi futuri del progetto per quanto riguarda gli aspetti della comunicazione e dell'organizzazione dei workshop sul territorio e degli eventi di pubblicizzazione del progetto;
Annalisa Cocco, product designer dello IED, ha descritto la parte preliminare del lavoro di screening degli artigiani, condotto direttamente da Lei e dai nostri soci nelle scorse settimane, per mezzo di colloqui diretti con gli artigiani, visita delle botteghe, illustrando brillantemente i risultati dello screening e le scelte strategiche della prima fase del progetto, che culminerà con l'esposizione degli oggetti all'EXPO 2015 di Milano;
Il Sindaco di Tratalias Marco Antonio Piras ha presentato il progetto di rivalutazione dell'economia artigianale del Territorio con il recupero dell'antico borgo medioevale esistente attorno alla basilica del XII-XIII secolo di Santa Maria di Monserrat, dove ha destinato i locali restaurati ad insediamenti di attività artigiane in modo da creare un principio di cooperazione situato logisticamente in unico ambiente. Attualmente le attività artigiane in attività sono ancora poche ma è intenzione di aumentare il numero della categorie di artigianato ed anche di artigiani, l'obiettivo è di inserire il borgo in un circuito turistico della zona con la collaborazione delle Amministrazioni comunali limitrofe.
La conferenza ha attirato l'attenzione dei presenti giunti numerosi che hanno riempito lo spazio destinato al pubblico.
Fare clic qui per scaricare l'articolo sulla Gazzetta del Sulcis (.jpg, 1,7Mb)
Fare clic qui per scaricare l'articolo su La Provincia del Sulcis-Iglesiente (.jpg, 829kb)
 
28 Giugno 2014
Passaggio della Campana
Sabato 28 Giugno presso la nuova sede del Club all’ Hotel Ristorante Tanit si è svolta l’annuale cerimonia del passaggio della Campana per questa volta in maniera anomala dato che il Presidente uscente ed entrante è rimasto lo stesso e pertanto l’amico Stefano Carbone dopo il saluto alle bandiere ed il benvenuto agli ospiti: l’Assistente del Governatore Giacomo Oppia e gentile consorte, il Presidente del Rotary Club Cagliari Mario Figus e la gentile consorte Antonella, Ospiti dei Soci presenti; in seguito di un inconveniente tecnico dell’impianto audio fonico ha proseguito con l’esposizione della relazione sull’operato dell’anno trascorso e del programma futuro in mezzo alla sala tra i tavoli dei conviviali per farsi meglio sentire.
Allo scambio dei doni il club ha fatto omaggio al Presidente di una lanterna da minatore come simbolo della luce per la nuova strada in sintonia con il motto del Presidente Internazionale Gary C. K. Huang “Accendi la luce Rotary”.
Foto di gruppo con l’Assistente del Governatore Giacomo Oppia ed il presidente del Rotary Club Cagliari Mario Figus
Foto della sala
Foto della sala
Foto della sala
 
21 Giugno 2014
Conferenza stampa di consuntivo fine anno rotariano 2013-14
Alle ore 11,00 presso la sede del Club all’Hotel Ristorante Tanit, alla presenza dei corrispondenti del Sulcis per le maggiori testate giornalistiche regionali e di un folto pubblico, il presidente Stefano Carbone ha illustrato l’operato svolto dal Club su importanti azioni di Servizio che il Rotary ritiene fondamentali quali la “Azione Nuove Generazioni”, la “Azione Professionale” e la “Azione di Pubblico Interesse”.
L’operato a beneficio delle Nuove Generazioni con l’Azione Professionale a titolo gratuito si è identificato nell’attuazione del programma di Prevenzione per la salute degli alunni delle scuole Elementari e Medie Inferiori con gli Screening di valutazione per la vista “Progetto Vedere per conoscere”; per le articolazioni motorie “Progetto screening patologia scoliosi e apparato locomotore”; per la massa corporea “Progetto screening obesità e sovrappeso”; ed infine con il programma di “Prevenzione dentale nell’età infantile e adolescenziale”. Sempre a favore delle Nuove Generazioni il club nel corso dell’anno ha assegnato a studenti meritevoli una borsa di studio da Euro 1000,00 a Eleonora Mameli e borse di studio da Euro 100,00 a Greta Genova e Simone Balloccu ed infine ha fornito un supporto finanziario a Emanuela Gamboni per partecipare alle finali nazionali del Campionato di Astronomia tenutesi a Siracusa.
La relazione del presidente ha poi continuato sullo stato di avanzamento del progetto di “Azione di Pubblico Interesse” intitolato “Sulcis: Antiche Arti e Giovani Innovatori” progetto di valorizzazione dell’artigianato locale con la collaborazione di studenti dello IED (Istituto Europeo di Design), che ha avuto nel frattempo la partnership del Comune di Cagliari per averci accorpato nelle manifestazioni di concorrenza alla nomina della Città di Cagliari a capitale della Cultura Europea nel 2019.
Presentazione conferenza stampa da parte del Presidente Stefano Carbone
La socia Lucia Amorino in qualità di Assessore per l’Istruzione e Formazione del Comune di Carbonia illustra la collaborazione che l’Amministrazione Comunale ha fornito al Club nello svolgimento dei Progetti svolti per la prevenzione alla salute sulle Giovani Generazioni
Il socio Paolo Amorino illustra l’operato svolto dal Club sull’assistenza agli studenti delle scuole del territorio per il recupero ed il potenziamento delle conoscenze matematiche, e sul supporto agli studenti universitari del territorio per la preparazione degli esami di analisi matematica.
Il socio Carlo Parodo illustra i risultati del lavoro svolto con lo screening “Progetto Vedere per conoscere”
Il socio Aldo Atzeni illustra i risultati del lavoro svolto in collaborazione con la Dr.sa Eliana Soppelsa nel “Progetto screening obesità e sovrappeso”
La socia Gianna Veccia illustra i risultati del lavoro svolto con il “Progetto screening patologia scoliosi e apparato locomotore”
Il Dr Alessio Mezzena figlio del socio Gianni Mezzena illustra il lavoro svolto dal loro studio odontoiatrico sul progetto “Prevenzione dentale nell’età infantile e adolescenziale”
Consegna dell’Attestato di riconoscimento di collaborazione alla rappresentante dell’Istituto “Scuola paritaria Madre Camilla Gritti”
Consegna dell’Attestato di riconoscimento di collaborazione al corpo docente rappresentante dell’ “Istituto Comprensivo Don Milani”
Consegna dell’Attestato di riconoscimento di collaborazione al corpo docente rappresentante del “Istituto Comprensivo Deledda – Pascoli”
Consegna dell’Attestato di riconoscimento di collaborazione al corpo docente rappresentante dell’“Istituto Comprensivo Satta”
Consegna dell’Attestato di riconoscimento di collaborazione alla Dr.sa Eliana Soppelsa per il progetto “Obesità e sovrappeso”
Consegna dell’Attestato di riconoscimento di collaborazione alla Dr.sa Silvia Mezzena e Dr Alessio Mezzena per il progetto “Prevenzione dentale nell’età infantile e adolescenziale”
La studentessa Emanuela Gamboni del Liceo “E.Lussu” di S.Antioco a cui è stato fornito un supporto finanziario per partecipare alle finali nazionali del Campionato di Astronomia tenutesi a Siracusa, assieme al Presidente Stefano Carbone e Paolo Amorino.

Fare clic qui per scaricare l'articolo su La Gazzetta del Sulcis del 26-06-2014 (.jpg, 2,13 Mb)
Fare clic qui per scaricare l'articolo sull'Unione Sarda del 22-06-2014 (.jpg, 746 kb)

 
23 Maggio 2014
Ammissione nuova Socia
Nel corso della conviviale di venerdì 23 maggio è stata presentata dal Presidente Stefano Carbone la nuova socia Dott.sa Prof.sa Inge Henninger Docente Universitario a Francoforte ora in pensione, dal suo curriculum si evincono numerose esperienze nel campo dell’insegnamento delle lingue, della formazione scolastica nei licei e università, collaboratrice nei comitati inter paese per la formazione scolastica in Europa, collezionista ed appassionata di mineralogia.
 
6 Maggio 2014
Ammissione nuovi Soci
Nella conviviale di martedì 6 maggio il Vice presidente Antioco Orrù, che ha sostituito il Presidente Stefano Carbone assente per motivi di lavoro, ha dato corso alla cerimonia di presentazione di quattro nuovi soci che i rispettivi padrini hanno presentato:
Aldo Atzeni ha presentato il dott. Simone Caddeo Responsabile Manager Sud Sardegna della Ditta farmaceutica DIFARMA di Cagliari.
Lucia Amorino ha presentato la Prof.ssa Antonietta Cuccheddu Dirigente Scolastico alla Scuola Media Superiore ITCG Angioy Carbonia.
Antonello Aste ha presentato il Dr. Agr. Marco Antonio Piras Agronomo Libero professionista, attualmente Sindaco del Comune di Tratalias.
Gerolamo Agulli ha presentato il Col. Orazio Sechi Colonello Aiutante di Campo Base militare di Teulada.
Cerimonia di lettura dei proponimenti di impegno rotariani allo spirito dell’associazione al Rotary da parte del socio Aldo Atzeni e delle conferme di adesione letto a nome di tutti nuovi soci da Antonietta Cuccheddu.
 
21 Gennaio 2014
Interclub con RC Cagliari e RC Iglesias per il Progetto “Sulcis: Vecchie arti, Giovani Innovatori”

A seguito degli contatti avuti con la scuola di Designer FABRICA del Gruppo Benetton e in occasione della visita della loro rappresentanza si è svolta presso la nostra sede Ristorante Tanit la presentazione di possibile accordo di collaborazione per il Progetto “Sulcis: Vecchie Arti, giovani Innovatori” presenti: una delegazione di tre rappresentanti di FABRICA Marta Celso, Giorgia Zanellato e Catarina Carreias con loro Olga Bachshmidt Consulente libera Professionista di avvenimenti e mostre, e Angela Rui Docente di Design al Politecnico di Milano; il presidente del Rotary Club Cagliari Francesco Birocchi, il presidente del Rotary Club Iglesias Pier Giorgio Delrio ed il presidente della commissione Progetti del RC Cagliari Mario Figus, nonché e il promotore assieme a Stefano Carbone del Progetto.
Durante la serata prima della conviviale è stato presentato il progetto da Mario Figus e da Stefano Carbone con gli interventi di Pier Giorgio Delrio e Francesco Birocchi, a seguire la delegazione FABRICA ha presentato tre filmati di progetti da loro realizzati dove vengono illustrate sperimentazioni di collaborazione tra designer e artigiani in diversi contesti nazionali con possibili scenari di comunicazione dei prodotti creati.
Una nutrita presenza dei soci con signore ed ospiti hanno partecipato alla conversazione e alla conviviale.



Fare clic qui per scaricare l'articolo estratto dal bollettino del Rotary del dicembre 2013 (.pdf, 1,91 Mb).

 
20 Dicembre 2013
Festa degli Auguri
Anche quest’anno si è svolta in una atmosfera di allegria la conviviale della “Festa degli auguri” durante al quale si è colta l’occasione di premiare gli ex soci del nostro Club Interact che sono dimissionari del Club per aver raggiunta la massima età di appartenenza, ma che nel corso dello scorso anno scolastico di Istituto Medie Superiore hanno ottenuto una valutazione di merito elevata e sono: Greta Genova, Simone Balloccu e Chiara Amorino.
Altri momenti della conviviale




 
14 Dicembre 2013
Progetto Solidarietà
Il Rotary Club Carbonia ha portato a termine il Progetto solo con l’acquisto dei generi alimentari essendo venute a meno le donazioni, che prima venivano prevalentemente offerti dai produttori e dai distributori. Così purtroppo abbiamo dovuto ridurre il quantitativo per ogni famiglia, subordinandolo alla sola raccolta fondi. Nonostante ciò si è potuto mantenere il numero di 200 confezioni in borse di tela, anziché in scatoloni.
Ben diciotto volontari tra soci e familiari si sono riuniti presso la nostra sede al ristorante Tanit dove nell’arco di quattro ore circa hanno confezionato le borse, con i generi alimentari precedentemente acquistati dai supermercati.
Dopodiché i soci presenti, sulla base di una lista preordinata, si sono fatti carico della consegna delle borse: alcuni presso le parrocchie e le istituzioni di solidarietà del territorio per la loro successiva distribuzione alle famiglie in serie condizioni di indigenza, altri invece hanno provveduto direttamente per la consegna alle famiglie stesse.

Alcuni momenti del confezionamento e brindisi finale di auguri con la maglietta del Rotary




 
8 Ottobre 2013
22 Ottobre 2013

Conversazioni – Formazione Rotariana
Alle conviviali nelle date sopra elencate si sono tenute due conversazioni di Formazione rotariana condotte nella prima serata dal socio Gerolamo Agulli dove con l’ausilio videografico di slide analizzate assieme ai presenti sono stati messi a fuoco i concetti generali del Rotary ed i riferimenti che sono la fonte di Origine e dell’agire del Rotary e si sono tracciati i fondamentali di etica e di Rotarianità, non sulla base di valutazioni e convincimenti personali ma in ragione degli Scopi, delle regole e delle indicazioni ufficiali del Rotary International.

Fare clic qui per scaricare il file PowerPoint “Etica e Rotarianità 1^ Parte” (.pptx, 840 kb)

Il secondo intervento invece è stato fatto dal socio Roberto Monticelli nella successiva serata del 22 Ottobre dove sono stati messi in evidenza i comportamenti per rimanere nell’Etica e Rotarianità durante le proprie azioni così come illustrate dalle slide e commentate in contemporaneo con i presenti.

Fare clic qui per scaricare il file PowerPoint “Etica e Rotarianità 2^ Parte” (.pptx, 826 kb)

 
Sito creato da Anakina Web Questo è il Rotary! Scarica il pdf informativo Torna all'homepage